LE RIFLESSIONI
LE RIFLESSIONI

TERZA DOMENICA DI AVVENTO
SEI TU COLUI CHE DEVE VENIRE O DOBBIAMO ASPETTARE UN ALTRO?

Quanto è importante e decisiva anche per noi, in questo cammino di Avvento, la domanda uscita dal cuore del precursore Giovanni Battista, mentre era in carcere. Immagino Giovanni Battista uomo forte e coraggioso, umiliato che nel buio e nella solitudine della prigione ripensa alla sua missione, che aveva ben chiara. L’abbiamo sentito dalla sua voce nel Vangelo di domenica scorsa: “… viene Colui che è più forte di me… Egli vi battezzerà in Spirito Santo e fuoco. Tiene in mano la pala per pulire la sua aia e per raccogliere il frumento nel suo granaio; ma brucerà la paglia con un fuoco inestinguibile”...CONTINUA

BENEDIZIONE DELLE FAMIGLIE
BENEDIZIONE DELLE FAMIGLIE
Anche quest’anno non siamo in grado di passare di famiglia in famiglia per un breve incontro e per la benedizione natalizia.
Valutando le forze a disposizione, noi sacerdoti abbiamo pensato di riproporre l’esperienza dell’anno scorso.
Settimana prossima invieremo a tutte le famiglie una busta con una lettera ed il testo della preghiera per la benedizione della casa, nel giorno di Natale.
Nella lettera inviteremo le famiglie a venire in Chiesa per la messa festiva e ritirare, al termine, l’acqua benedetta.
Viene suggerita una data possibile per ciascuna via.
Indicazioni più precise sul prossimo CdB7.

SCUOLA DELLA PAROLA
SCUOLA DELLA PAROLA

MERCOLEDI’ 9 NOVEMBRE ore 20.30 in Oratorio “Sala Clemente Vismara”:
E DIO DISSE: SCUOLA DELLA PAROLA

Guidati da don Gilberto, ci metteremo in ascolto della Parola della domenica successiva.
La lectio viene proposta:
Mercoledì 9,16, 23 e 30 novembre
Martedì 6 dicembre
Mercoledì 14 dicembre.

NB: segnaliamo che, a partire da domenica 13 novembre, l’Arcivescovo ripropone il “KAIRE” alle ore 20.32 di ogni sera sul portale:  www.chiesadimilano.it, sui canali You Tube, Facebook e Instagram della Diocesi, su Radio Marconi e – alle ore 23.30 – su Telenova, canale 18 del digitale terrestre. 

LE LUCI DI NATALE DELLA NOSTRA COMUNITA'
LE LUCI DI NATALE DELLA NOSTRA COMUNITA'

Stiamo attraversando tempi bui, segnati da guerre e da difficoltà economiche. Paura e sconforto sono sentimenti che spesso dominano il nostro cuore. 
Non possiamo dimenticare che la gioia del Natale avvera la promessa e le attese del mondo. Gesù Cristo illumina le notti più buie del nostro cuore e del mondo. Dio sceglie di incarnarsi e di mostrare al mondo il suo volto d’amore.
 
Le luci del Natale, che scegliamo di far risplendere nei nostri oratori e nelle nostre chiese, ci possano far ritrovare la strada verso l’incontro con Cristo che si fa carne.
 
Consapevoli del momento storico che stiamo attraversando nella nostra comunità e nei nostri oratori siamo da sempre attenti alla questione ambientale e al risparmio energetico. 
Basti pensare che da diversi anni facciamo uso di materiale bio e siamo scrupolosi nella raccolta differenziata. 
 
Per il risparmio energetico ogni anno investiamo nell’ammodernamento degli impianti di riscaldamento e d’illuminazione.
Degno di nota è il progetto di realizzazione di un impianto fotovoltaico sul tetto dell’oratorio di Agrate che permetterà di riscaldare l’oratorio con pompe di calore e di ridurre la produzione di CO2
 
Durante il tempo dell’Avvento vivremo occasioni e momenti d’incontro per illuminare i nostri oratori o i presepi delle nostre chiese.
Auguro a tutti un buon cammino d’avvento. 
 
Don Davide Cardinale 

AL TERMINE DEL MESE MISSIONARIO
LA TESTIMONIANZA VOCAZIONALE DI VICENTE E AJAY

LA TESTIMONIANZA VOCAZIONALE DI VICENTE E AJAY

Sono Vicente Baliu Sibandiò della Guinea-Bissau, diocesi di Bissau. Vengo da una famiglia cristiana praticante. La mia vocazione è nata in seguito alla morte di un mio grandissimo amico avvenuta nel 2002. Il nostro progetto era quello di poter diventare ingegneri da grandi, ma nel 2002 la sua morte ci ha separati... CONTINUA
 
Sono Ajay Gudapati e vengo dall'India. Sono nato e cresciuto in una famiglia di fede cristiana, cattolica. La mamma è nata come cristiana invece il papà si è convertito prima di sposarsi. Sono tutti e due molto attivi nella vita della Chiesa e della parrocchia. Siamo tre fratelli, io sono il più grande... CONTINUA
 
Siamo noi a ringraziare i nostri seminaristi del PIME: anche così possiamo conoscerci meglio ed aiutarci insieme a realizzare e testimoniare il progetto di Dio sulle nostre vite.
BUON CAMMINO INSIEME! 

SPOSARSI NEL SIGNORE
SPOSARSI NEL SIGNORE
 
La nostra Comunità Pastorale, anche quest’anno, propone due percorsi di preparazione alla celebrazione del Matrimonio.
Si tratta di 8 incontri, accompagnati da un sacerdote e da alcune coppie animatrici.
Quasi tutti gli incontri si svolgono al mercoledì alle ore 21.00.
 
A) PRIMO PERCORSO A CAPONAGO 
A partire da mercoledì 12 ottobre e conclusione prevista per l’8 dicembre: Festa dell’Immacolata. 
 
B) SECONDO PERCORSO AD AGRATE 
Un altro percorso è in programma a partire da mercoledì 18 gennaio 2023 e si concluderà entro metà marzo. Gli incontri si svolgeranno, quasi tutti, al mercoledì alle ore 21.00 in Oratorio ad Agrate.     
  

COMUNIONE IN PROCESSIONE
COMUNIONE IN PROCESSIONE
 
Dalle Messe vigiliari di sabato 26 marzo, in tutte le chiese della nostra Comunità Pastorale si torna a ricevere la Comunione, durante la Messa, recandosi in processione all’altare.
Il Servizio diocesano per la Pastorale liturgica invita le comunità cristiane a tornare alla prassi tradizionale per la distribuzione dell’Eucaristia. Considerando infatti il miglioramento della situazione di crisi sanitaria, nel rispetto del protocollo di sicurezza Covid per le celebrazioni, ancora vigente nella sua forma originaria, è possibile accedere processionalmente a ricevere l’Eucaristia. È occasione preziosa per rimotivare questo gesto significativo. Possiamo riprendere ad accostarci all’Eucaristia in forma processionale. Questa modalità esprime il nostro desiderio di lasciarci incontrare dal Signore, manifesta il nostro essere popolo in cammino che si apre alla comunione come dono del Signore Risorto, riconosce nell’Eucaristia la sorgente e la forza per il cammino nella realizzazione della nostra vocazione.
Si continua a ricevere la Comunione direttamente in mano, mantenendo una certa distanza, con il rispetto che non è venuto meno in questo tempo di Covid. 

COMUNIONE EUCARISTICA AI MALATI NELLE LORO ABITAZIONI
 
Secondo i protocolli della Curia, è possibile riprendere la Comunione Eucaristica ai malati nelle loro abitazioni. Chiediamo di segnalare nelle Parrocchie i nominativi di coloro che volessero ricevere la Comunione a casa, compreso quelle persone che per paura non si sento ancora pronte a partecipare alla Celebrazione Eucaristica in presenza.  
Per Agrate: don Giuseppe 3355893358 
Per Caponago: la Segreteria Parrocchiale 0295742113 

AVVISI O PROPOSTE DA RIPORTARE SUL CdB 7
AVVISI O PROPOSTE DA RIPORTARE SUL CdB 7

Per comunicare avvisi o proposte da riportare sul CdB7, chiediamo di utilizzare unicamente l’indirizzo di posta elettronica: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .
Si facciano pervenire i propri contributi entro il mercoledì sera di ogni settimana.

CINEMA NUOVO

26/11 ore 21, 27/11 ore 17 e 21: MARIA E L'AMORE di L.Escaffre e Y.Muller (Commedia, Francia, 2022) - In occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulla donna
3/12 ore 21, 4/12 ore 17 e ore 21: LA STRANEZZA di R. Andò (Commedia, Italia, 2022)
 
  

NOTIZIARIO SERVE DI GESU' CRISTO
NUMERO MISSIONARIO - OTTOBRE 2022
NUMERO MISSIONARIO - OTTOBRE 2022
Care lettrici e cari lettori, ben ritrovati.
Numero di ottobre, numero missionario che prova a ripercorrere il Messaggio del Papa per la Giornata Missionaria Mondiale 2018:
“Mi sarete testimoni”.
Papa Francesco usa tre parole per esprimere cos’è la missione oggi; noi ci siamo permessi di usarne qualcuna in più e soprattutto
di provare a raccontarvi storie vere ed esperienze reali di persone a noi vicine che creano missione. Credenti che ricevendo in
dono il Vangelo e riconoscendone la verità e a preziosità ne hanno fatto il criterio delle loro scelte e non possono fare a meno di
indicarlo agli altri… anche con la vita non solo a parole.
Con riferimento alla missione nella lettura degli articoli che provate a rispondere alle domande: “Chi, come, dove, quando e
perché”; scoprirete, scopriremo quanto bene c’è attorno a noi e che la missione è possibile per tutti, ogni giorno, ovunque siamo.
Ogni vita credente è intrinsecamente annuncio e missione e ciascun cristiano è anche chiamato ad accompagnare la
missione della Chiesa con la preghiera e con la carità.
Esprimiamo gratitudine e stima a tutti i missionari e le missionarie sparsi in tutto il mondo.
Ed anche a voi, cari amici, che con generosità e attenzione sostenete le missioni della nostra Congregazione, grazie! La missione
procede così; insieme, comunitariamente.
Buon impegno missionario!
 
Madre Angela, le Suore, la Redazione
 
Scarica il notiziario di Ottobre 2022

RIEPILOGO ATTIVITA' DA GENNAIO AD AGOSTO 2022
Messaggio dei Vescovi lombardi per gli ORATORI estivi
AIUTI A 68  FAMIGLIE CON  62 MINORI
IMPIEGATI € 25.000

 
Affitti €  5.700
Utenze € 8.200 
Buoni spesa € 5.000  
Spese condominiali € 2.200
Scuola e sanità € 2.400
Altre spese € 1.500
 
Anche quando il caldo di questi ultimi mesi non concedeva scampo, non è diminuito l’impegno di dare una mano a chi si è trovato in situazioni di bisogno e tutto ciò non solo per l’impegno dei soci volontari dell’Associazione, ma GRAZIE al costante sostegno che questa Comunità non ha fatto mancare. Sostegno che non riguarda solo l’aspetto economico, ma scaturisce anche da un intenso sentimento di prossimità all’altro in difficoltà. 
In questa partecipazione silenziosa riconosciamo una bella gara di generosità il cui premio è avere la certezza di contribuire a dare una  mano a chi non ce la fa a tirare avanti. Ci si sente un po’collaboratori della Provvidenza che per fare il bene ha bisogno di silenziosi, semplici piccoli uomini e donne che insieme sfidano povertà e marginalità socio economica, promuovendo così la dignità integrale della persona.

Scarica il RIEPILOGO
RIEPIGOLO ATTIVITA' DUE SPICCIOLI - anno 2021
Messaggio dei Vescovi lombardi per gli ORATORI estivi
Non avremmo pensato di dover affrontare un secondo anno di pandemia altrettanto problematico non solo per il persistere dell'aggravarsi di situazioni di difficoltà, ma anche per la scomparsa del nostro Parroco Don Mauro, per il quale l'Associazione si era costituita.
A Lui va il nostro affettuoso ricordo, con l'impegno di continuare l'attività da Lui sostenuta fin dall'inizio con premurosa costanza. 
Gli aiuti realizzati sono stati resi possibili non solo grazie ai nostri volontari, ma anche alla sensibilità e alla fiducia di tanti e diversi benefattori attenti alle necessità delle famiglie bisognose messe alla prova dalla pandemia e dalla mancanza o scarsità di lavoro.
Non si dimentichi la rete di collaborazione che ha coinvolto Amministrazioni pubbliche, Protezione civile, Associazioni operanti nella nostra Comunità che proprio nei periodi di maggiore difficoltà si sono attivate con grande generosità.
Tutti insieme, anche quest'anno si è riusciti ad affrontare e rispondere alle richieste di aiuto delle famiglie che si sono rivolte fiduciosamente all'Associazione, chiamata a fare bene il bene. 
Vi ringraziamo pèr la fiducia accordataci.

Scarica il BILANCIO 2021 e le informazioni per sostenere l'associazione

DUE SPICCIOLI EMERGENZA COVID-19

DUE SPICCIOLI EMERGENZA COVID-19
In questi mesi in cui tutti vivono ritirati nelle proprie case, l’Associazione Due Spiccioli è operativa e continua a rispondere alle urgenti necessità di chi ha dovuto interrompere il lavoro che permetteva pur con tante difficoltà e qualche nostro intervento, una vita modesta, ma dignitosa.
Noi ci siamo e continuiamo ad aiutare, ma tu non dimenticarti di noi e aiutaci per favore, perché possiamo sostenere chi non ce la fa con la spesa quotidiana e con le scadenze non prorogabili.
Per aiutarci puoi mettere il tuo contributo nella cassetta delle offerte in Chiesa.
Scarica il volantino