Home Page La Nuova Comunità Le Riflessioni Archivio Lo Spezzare del Pane

PostHeaderIcon Lo Spezzare del Pane

Commenti
Lo Spezzare del PanePER UNA EUCARISTIA VERA:
in questo mese di aprile cerchiamo di CAPIRE alcune espressioni che si usano nella celebrazione eucaristica


LO SPEZZARE DEL PANE


Nel libro degli Atti degli Apostoli (2,42) si descrive la prima comunità cristiana nei suoi tratti fondamentali: Ascolto della Parola, Comunione fraterna, lo spezzare del Pane e la Missionarietà.
Lo Spezzare del pane è un tratto caratteristico che descrive il nuovo culto dei cristiani. E’ un gesto semplice che si fa ogni volta che ci si mette a tavo-la.
E’ un gesto che Gesù a ripetuto più volte:
-    quando ha moltiplicato i pani e i pesci (Luca 9, 12-17)
-    quando nell’ultima cena diede il Pane spezzato come suo corpo agli Apostoli (Matteo 26,26)
-    quando la sera di Pasqua si è fatto compagno di viaggio dei due di-scepoli di Emmaus e si è fermato a cena con loro (Luca 24,30) e qui essi lo riconobbero nello spezzare del pane.
Lo spezzare del pane è stato quindi usato dalla Chiesa per indicare il banchetto Eucaristico.
Lo ha espresso bene anche S. Paolo: il pane che noi spezziamo non è forse comunione con il corpo di Cristo? Poiché c’è un solo pane, noi pur essendo molti, siamo un corpo solo: tutti infatti partecipiamo dell’unico pane (1 Co-rinzi 10,16-17).
Che cosa significa andare a ricevere Gesù Eucaristico dentro di noi?
Lo possiamo capire se riusciamo a comprendere nel profondo il gesto tipico dell’Eucaristia che è lo SPEZZARE IL PANE.
•    è un pane spezzato perché tutti ne mangino (noi siamo un unico corpo il cui capo è Cristo e da Lui troviamo alimento e vita)
•    è un pane spezzato perché Cristo si è spezzato per noi, ha condiviso la sua divinità con noi; si è fatto povero per renderci ricchi di Sé.
•    è un pane spezzato perché anche noi dobbiamo spezzarci per gli altri (è nel condividere, nello spartire che si cresce. Imparare a spartire è imparare a vivere; imparare a dare gratis è imparare ad essere un cristiano maturo).
Chi non crede potrà riconoscere Cristo ancora oggi dalla nostra capacità di spezzarci, come Cristo, per gli altri.
                                                                                          


Aggiungi commento

Tutti i Commenti pubblicati su www.cpcasadibetania.it sono soggetti a moderazione. I commenti Non verranno pubblicati se:
1 – Non hanno alcuna attinenza con il tema, il testo o articolo commentato.
2 – Contengono insulti, frasi di disprezzo e attacchi personali.
3 – Scritti con l’unico fine di generare controversie con altri visitatori del sito.


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ultimo aggiornamento (Venerdì 31 Maggio 2013 08:56)

Eventi / Avvisi
<<  Dicembre 2019  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
      
101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     
Ultimi Eventi
Casa Di Betania
MESE DI FEBBRAIO
E' Disponibile on-line l'informatore della Comunità Pastorale Casa Di Betania del mese di FEBBRAIO 2015.
Cerca
feed-image