Home Page Ultimi Articoli

PostHeaderIcon Ultimi Articoli

28 Settembre 2020, 07.52
A Occhi Aperti... in Oratorio
Domenica 27 settembre 2020 è la data su cui il nostro Arcivescovo Mario Delpini ci chiede di investire; quest'anno più che mai le comunità dovranno puntare sulla festa di apertura degli oratori. Apriamo l’oratorio ...

21 Settembre 2020, 07.15
Che Bello dire
Papa Francesco lo ripete spesso: le parole fondamentali per la vita in famiglia sono “permesso”, “scusa”, e “grazie”. Quest’ultima è diventata particolarmente significativa negli ...

14 Settembre 2020, 08.07
Preghiera per la Scuola - Anno Scolastico 2020/2021
PREGHIERA PER LA SCUOLA Anno scolastico 2020/2021 nei tempi della pandemia proposta dal nostro Arcivescovo Mario Padre nostro, che sei nei cieli, benedici tutti noi che siamo tuoi figli in Gesù benedici tutti i giorni ...

07 Settembre 2020, 08.19
Dio Infonda Sapienza nel Cuore
Anche quest’anno il nostro Arcivescovo Mario ha voluto essere presente con la sua lettera pastorale per l’anno 2020-2021 che ha come titolo: Dio infonda sapienza nel cuore e come sottotitolo. “Si può evitare ...

02 Settembre 2020, 08.09
BEN ARRIVATO DON GIORGIO!
Con martedì 1° settembre Don Giorgio Porta è presente stabilmente nella nostra Comunità Pastorale dei Santi Marta, Lazzaro e Maria di Betania (CASA DI BETANIA). Già abbiamo imparato a conoscerlo e quindi è ancora ...

PostHeaderIcon La Sfida di Incontrarsi Senza Paura

La Sfida di Incontrarsi Senza PauraLa necessità di riconoscimento e di stima reciproca, così come la cooperazione tra le religioni, è ancora più urgente per l’umanità contemporanea; il mondo di oggi si trova di fronte a problematiche complesse, come la globalizzazione economico-finanziaria e le sue gravi conseguenze nello sviluppo delle società locali; i rapidi progressi – che apparentemente promuovono un mondo migliore – convivono con la tragica persistenza di conflitti civili: conflitti sui migranti, sui rifugiati, per le carestie e conflitti bellici; e convivono con il degrado e la distruzione della nostra casa comune.
Tutte queste situazioni ci mettono in guardia e ci ricordano che nessuna regione né settore della nostra famiglia umana può pensarsi o realizzarsi estranea o immune rispetto alle altre.
Sono tutte situazioni che, a loro volta, esigono che ci avventuriamo a intessere nuovi modi di costruire la storia presente senza dover denigrare o mancare di rispetto agli altri.
Sono finiti i tempi in cui la logica dell’insularità poteva predominare come concezione del tempo e dello spazio e imporsi come strumento valido per la risoluzione dei conflitti.
Oggi è tempo di immaginare, con coraggio, la logica dell’incontro e del dialogo vicendevole come via, la collaborazione comune come condotta e la conoscenza reciproca come metodo e criterio; e, in questa maniera, offrire un nuovo paradigma per la risoluzione dei conflitti, contribuire all’intesa tra le persone e alla salvaguardia del creato.
Credo che in questo campo le religioni, così come le università, senza bisogno di rinunciare alle proprie caratteristiche peculiari e ai propri doni particolari, hanno molto da apportare e da offrire; tutto ciò che facciamo in questo senso è un passo significativo per garantire alle generazioni più giovani il loro diritto al futuro, e sarà anche un servizio alla giustizia e alla pace.
Solo così forniremo loro gli strumenti necessari, perché siano essi i protagonisti nel modo di generare stili di vita sostenibili e inclusivi.
Questi tempi esigono da noi che costruiamo basi solide, ancorate sul rispetto e sul riconoscimento della dignità delle persone, sulla promozione di un umanesimo integrale capace di riconoscere e pretendere la difesa della nostra casa comune; su un’amministrazione responsabile che tuteli la bellezza e l’esuberanza della natura come un diritto fondamentale all’esistenza.
Le grandi tradizioni religiose del mondo danno testimonianza di un patrimonio spirituale, trascendente e ampiamente condiviso, che può offrire solidi contributi in tal senso, se siamo capaci di arrischiarci ad incontrarci senza paura.

Così si è espresso Papa Francesco in Tailandia a Bangkok nell’incontro con i leader cristiani e di altre religioni.

Ultimo aggiornamento (Lunedì 02 Dicembre 2019 09:52)

Eventi / Avvisi
<<  Settembre 2020  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
   1  2  3  4  5  6
  7  8  910111213
1415161718
222425
2830    
Ultimi Eventi
Casa Di Betania
MESE DI FEBBRAIO
E' Disponibile on-line l'informatore della Comunità Pastorale Casa Di Betania del mese di FEBBRAIO 2015.
Cerca