Home Page Ultimi Articoli

PostHeaderIcon Ultimi Articoli

28 Settembre 2020, 07.52
A Occhi Aperti... in Oratorio
Domenica 27 settembre 2020 è la data su cui il nostro Arcivescovo Mario Delpini ci chiede di investire; quest'anno più che mai le comunità dovranno puntare sulla festa di apertura degli oratori. Apriamo l’oratorio ...

21 Settembre 2020, 07.15
Che Bello dire
Papa Francesco lo ripete spesso: le parole fondamentali per la vita in famiglia sono “permesso”, “scusa”, e “grazie”. Quest’ultima è diventata particolarmente significativa negli ...

14 Settembre 2020, 08.07
Preghiera per la Scuola - Anno Scolastico 2020/2021
PREGHIERA PER LA SCUOLA Anno scolastico 2020/2021 nei tempi della pandemia proposta dal nostro Arcivescovo Mario Padre nostro, che sei nei cieli, benedici tutti noi che siamo tuoi figli in Gesù benedici tutti i giorni ...

07 Settembre 2020, 08.19
Dio Infonda Sapienza nel Cuore
Anche quest’anno il nostro Arcivescovo Mario ha voluto essere presente con la sua lettera pastorale per l’anno 2020-2021 che ha come titolo: Dio infonda sapienza nel cuore e come sottotitolo. “Si può evitare ...

02 Settembre 2020, 08.09
BEN ARRIVATO DON GIORGIO!
Con martedì 1° settembre Don Giorgio Porta è presente stabilmente nella nostra Comunità Pastorale dei Santi Marta, Lazzaro e Maria di Betania (CASA DI BETANIA). Già abbiamo imparato a conoscerlo e quindi è ancora ...

PostHeaderIcon Noi Siamo Argilla

Noi Siamo ArgillaE’ di moda non essere contenti e troviamo sempre qualcosa che non va e il lamentarci diventa un atteggiamento quotidiano di cui è difficile sbarazzarsi.
Ciascuno pensa di essere nel tempo peggiore, ma ci consola sapere che anche altri, in altri tempi, hanno avuto la stessa impressione.
Ascoltiamo cosa diceva il profeta Isaia 500 anni prima di Cristo:
Ecco, Signore, tu sei adirato perché abbiamo peccato contro di te da lungo tempo e siamo stati ribelli.
Siamo divenuti tutti come una cosa impura, e come panno immondo sono tutti i nostri atti di giustizia; tutti siamo avvizziti come foglie, le nostre iniquità ci hanno portato via come il vento.
Nessuno invocava il tuo nome, nessuno si risvegliava per stringersi a te; perché tu avevi nascosto da noi il tuo volto, ci avevi messo in balìa della nostra iniquità.
Ma, Signore, tu sei nostro padre; noi siamo argilla e tu colui che ci plasma, tutti noi siamo opera delle tue mani.
Signore, non adirarti fino all'estremo, non ricordarti per sempre dell'iniquità.
Ecco, guarda: tutti siamo tuo popolo.

(Isaia 64,4-8)

E’ un profeta sconsolato, si sente membra di un popolo fragile come delle foglie secche, sporco come un panno immondo… però sa di essere come argilla nelle mani del suo Creatore, colui che plasma.
Che bello pensare a un Dio che ci prende in mano, tocca la nostra realtà negativa e ci plasma, ci fa belli!
L’importante è lasciarsi plasmare, accettare anche quei colpi di pollice che ti fanno male, ma che ti “formano”.
Quali sono questi colpi che oggi ci toccano e facciamo fatica a lasciarci plasmare? - pensiamo a quanti avvertimenti ci giungono per farci capire che stiamo distruggendo la natura e si continua imperterriti a non amarla - pensiamo ai disastri delle guerre e quanta fatica a fare la pace, a intessere un dialogo - pensiamo al degrado dei nostri rapporti e sembra aumentare la maleducazione, l’arroganza…
Se fossimo molli come l’argilla qualcosa cambierebbe, ma forse siamo rigidi come il ferro e così non bastano più i “colpi di pollice” del Signore?
Eventi / Avvisi
<<  Settembre 2020  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
   1  2  3  4  5  6
  7  8  910111213
1415161718
222425
2830    
Ultimi Eventi
Casa Di Betania
MESE DI FEBBRAIO
E' Disponibile on-line l'informatore della Comunità Pastorale Casa Di Betania del mese di FEBBRAIO 2015.
Cerca